Vincere la timidezza una volta per tutte? Ecco come fare in 3 mosse!

vincere la timidezza

Vincere la timidezza è possibile…ecco come!

Se hai cliccato questo articolo scommetto che hai la consapevolezza che la tua timidezza di sta impedendo di vivere la tua vita come vorresti, non è vero?

Sei alla disperata ricerca di qualcosa che ti permetta di vincere la timidezza per prendere in mano la tua vita e smettere di perdere opportunità e occasioni!

Ho una buona notizia per te: sei nel posto giusto! 😉

In questo articolo, infatti, scoprirai 3 modi pratici per vincere la timidezza e iniziare a vivere la vita che vorresti!

Prima di scoprire come superare la tua timidezza, vorrei tranquillizzarti sul fatto che la maggior parte delle persone sono timide e introverse!

Non tutti hanno la fortuna di aver sviluppato un carattere che gli permette di essere simpatici, brillanti e carismatici in ogni situazione. E credimi se ti dico che anch’io non sono tra questi…

Ecco perché so perfettamente cosa vuol dire essere timidi e introversi. E, soprattutto, so quanto questo comporti un vero e proprio blocco in alcuni contesti.

Per questo motivo, io per primo ho voluto provare a vincere la timidezza! In questo articolo ti voglio raccontare i 3 modi pratici che ho adottato per superare la mia timidezza!

Conosco alla perfezione i sintomi di un’eccessiva timidezza…e immagino li conosca bene anche tu:

  • Essere timidi con gli estranei…
  • Avere una paura folle in situazioni nuove e strane…
  • Sentirsi a disagio, preoccupati, ansiosi e troppo consci delle proprie azioni…

…ti sembra di riconoscerti in tutto questo, non è vero?

E’ arrivato il momento di cambiare le cose! Devi sapere che la timidezza è un tratto del carattere che, seppur forte, può essere smussato!

Continua nella lettura per scoprire come vincere la timidezza in 3 mosse!

Le 3 mosse per vincere la timidezza e vivere meglio

Dopo queste premesse, è giunto il momento di superare le tue paurevincere la tua timidezza!

Ecco a te i 3 step che ti spiegheranno come superare la timidezza e vivere la tua vita al meglio delle tue potenzialità!

Step 1 – Basta seghe mentali

Il primo passo per vincere la timidezza è quello di dire basta a tutte le seghe mentali che quotidianamente ci facciamo rapportandoci con gli altri!

Lasciatelo dire da uno che è stato campione del mondo di seghe mentali! 😉

Farsi le seghe mentali significa preoccuparsi di ogni aspetto, comportamento, parola detta o non detta, all’interno di un determinato contesto.

Hai presente quelle situazioni che ti mettono ansia al solo pensiero?! Del tipo partecipare a un evento in cui non conosci nessuno o andare a cena con i colleghi della tua compagna…

Situazioni in cui ti devi presentare e devi farti conoscere a persone che non hai mai visto prima di quel momento!

Insomma, le situazioni peggiori per i timidi e gli introversi come noi! 😀

Fino a qualche tempo fa, in occasioni del genere (ma non solo) ero solito “filtrare” tutti i miei pensieri prima di parlare. Prima di aprire bocca, mi arrovellavo con domande del tipo:

  • quello che stai per dire è qualcosa di sensato?
  • è una cosa intelligente da dire?
  • potrebbe urtare la sensibilità di qualcuno?
  • interessa a qualcuno quello che stai per dire?
Ti potrebbe piacere anche:  Come eliminare le convinzioni limitanti: esercizio pratico in 3 passi

…e solo se la risposta a queste frasi corrispondeva a un pattern che avevo prestabilito (SI-SI-NO-SI), ecco che la mia bocca proferiva parola! 😉

Piuttosto complesso come processo, non è vero?!

Ora, l’ho un po’ estremizzato, ma scommetto che è in qualche modo ti ci ritrovi anche tu…

A un certo punto ho capito che per vincere la timidezza avrei dovuto essere meno esigente con me stesso.

Non dico che ho rimosso completamente quel filtro, ma ne ho sicuramente allargato le maglie.

Ecco, allora, la lezione che vorrei trasmetterti per essere meno timido: smetti di farti troppe seghe mentali e cerca di esprimere liberamente quello che pensi!

citazioni motivazionali

Step 2 – Smettila di criticarti

Il secondo passo per superare la timidezza è quello di smetterla di criticarsi per ogni cosa detta o fatta!

Soprattutto, smetterla di preoccuparsi del giudizio degli altri!

La persona timida, inibita, introversa si caratterizza per il fatto di essere troppo severa con se stessa. Così ogni azione, ogni parola, quasi ogni pensiero diventa motivo di critica verso se stessi.

Quante volte ti è capitato, dopo aver fatto qualcosa, di chiederti: “avrei dovuto farlo?” oppure “ho fatto bene a comportarmi in questo modo?”

O ancora, dopo aver avuto il coraggio di dire qualcosa, quante volte ti sei ripetuto: “forse non avrei dovuto dirlo” oppure “forse sarò male interpretato”…

Vuoi davvero vincere la tua timidezza? Allora smettila di arrovellarti in continuazione!

Essere critici, analitici, conoscere se stessi, lavorare sulle proprie aree di miglioramento è cosa buona e giusta! 😉

Ma analizzare e criticare qualsiasi cosa o azione di se stessi, momento per momento, di giorno in giorno – tornando col pensiero alle azioni passate – è altamente controproducente!

Controlla la tua autocritica, smettila di auto-giudicarti e di preoccuparti del giudizio degli altri!

Ecco allora alcuni buoni consigli per vincere la timidezza:

  • Non preoccuparti in anticipo di ciò che dirai: apri bocca e parla!
  • Non pianificare ciò che vorresti dire: improvvisa di volta in volta!

Step 3 – Parla a voce alta

Per mettere in pratica i primi due step che ti ho proposto per vincere la timidezza, dovrai provare a superare delle convinzioni limitanti che ti porti dietro da anni. Non sarà un processo facile ne veloce.

Allora, voglio darti un ultimo consiglio che invece potrai applicare fin da subito: per superare la timidezza, prova ad alzare il volume della tua voce!

 

Ti sembra una cosa assurda?! Eppure, è risaputo che le persone timide parlano a voce bassa. Tu me lo potrai confermare, non è vero? 😉

Quando parli con qualcuno o sei all’interno di una conversazione con diverse persone, prova a parlare a voce alta…

Questo non significa che devi urlare sguaiatamente, disturbare gli altri, o usare un tono da giullare di corte! Semplicemente, prova ad alzare consapevolmente il tono della tua voce.

Come può esserti utile questa tecnica per vincere la tua timidezza? Devi sapere che un discorso fatto a voce alta è di per se un potente disinibitore!

Ti è mai capitato di assistere all’allenamento di un body builder? Se sì, avrai notato che molto spesso, quando devono sollevare pesi pesanti, emettono degli urli quasi disumani!

Ti sei mai chiesto perché lo fanno? Alcuni esperimenti hanno dimostrato che è possibile aumentare del 15% la propria forza, arrivando a sollevare pesi maggiori, se, mentre si è impegnati in uno sforzo, si grida o si urla.

Ti potrebbe piacere anche:  Come una tartaruga può insegnarti a superare le tue paure

Tutto ciò è spiegato dal fatto che gridare disinibisce e permette di spiegare tutta la forza, compresa quella bloccata e trattenuta dall’inibizione.

Non ci credi? Mettiti alla prova, ma non con il sollevamento pesi! 😉

La prossima volta che sei impegnato in una conversazione, soprattutto se all’interno di un gruppo (ad esempio, durante una riunione di lavoro), alza il tono della tua voce.

Posso assicurarti che è un ottimo metodo per vincere la timidezza!

Conclusioni

In questo articolo ti ho proposto 3 metodi per superare la tua timidezza e cambiare la tua vita fin da subito!

Se pensi che il contenuto di questo articolo ti sia stato utile, che ne dici di condividerlo con i tuoi amici sul tuo social preferito?! 😉

 

coach vince newsletter