Come sfruttare il potere della mente per avere successo nella vita

potere della mente

Il potere della mente…esiste e lo puoi usare anche tu!

Se anche tu sei stufo di accontentarti della vita che qualcun altro ha voluto per te e hai la sensazione di non stare vivendo appieno la tua vita, è ora di scoprire come usare il potere della mente!

In questo articolo illustrerò 4 semplici step che ti permetteranno di riprendere il controllo della tua vita.

Imparerai come sfruttare il potere della mente per trasformare i tuoi pensieri negativi in pensieri positivi e ottenere il successo che meriti nella tua vita!

Per scrivere questo articolo ho preso spunto da un video che ho visto di recente sul portale TED, la piattaforma dove i maggiori influencer di tutto il mondo condividono idee e riflessioni nei campi più disparati.

Il video in questione è quello di Carrie Green, una giovane imprenditrice di successo. Tra le varie attività di cui è titolare, Carrie ha fondato un’associazione dedicata alle donne imprenditrici di tutto il mondo: Female Enterpreneur Association.

Il titolo del suo intervento è piuttosto esplicito: “Programma la tua mente per il successo”. In effetti, è un intervento molto motivante e di grande ispirazione!

Se vorrai vedere il video nella sua versione integrale (lo trovi in fondo all’articolo), scoprirai come Carrie sia stata in grado – grazie al suo atteggiamento mentale – di raggiungere traguardi molto ambiziosi. Quasi impensabili, per la sua giovane età!

In altre parole, la nostra è la perfetta incarnazione di una delle frasi motivazionali più note di Napoleon Hill, autore del miglior libro motivazionale di sempre:

Ciò che la mente può concepire e credere, può realizzarlo

In questo articolo riassumo i punti salienti del suo intervento, un vero e proprio concentrato di indicazioni utili su come sfruttare il potere della mente per raggiungere il successo!

Continua nella lettura per scoprire i segreti della bella e brava Carrie! 😉

I 3 motivi che ti tengono bloccato e che ti stanno facendo perdere opportunità

Da brava oratrice, Carrie inizia il suo intervento incuriosendo fin da subito il pubblico in sala. Chiede immediatamente se ci sia un volontario disponibile a salire sul palco, senza specificare per quale motivo.

Dopo qualche secondo di comprensibile imbarazzo, finalmente si fa avanti un volontario che vedrà premiata la sua audacia e riceverà una bella sorpresa! (se vuoi sapere quale, DOPO aver letto l’articolo guarda il video 😉 )

Questa è l’occasione giusta per Carrie per fare già una prima riflessione sulle diverse reazioni che ha notato in sala. In particolare, sul fatto che la maggior parte delle persone abbia preferito non prendersi il rischio di alzarsi.

Come conseguenza, chi non ha avuto il coraggio di farsi avanti si è perso una bella opportunità!

A pensarci bene, la semplice dimostrazione di Carrie è la metafora di quello che succede nella vita alla maggior parte delle persone. Essi rifiutano di affrontare il rischio (del cambiamento). Sintonizzano la propria mente sulle conseguenze negative che ne potrebbero derivare, invece di focalizzarsi sull’opportunità che si creerebbe se accettassero la sfida!

E tu, quante volte ti sei fermato davanti al cambiamento?

Quante volte non hai corso il rischio e non sei passato all’azione perché focalizzato solo sugli aspetti negativi che la tua scelta avrebbe comportato?

Nel suo intervento, Carrie identifica anche i 3 motivi che hanno portato la maggior parte delle persone a rinunciare ad alzarsi dalla loro comoda sedia.

Si possono in effetti considerare come alcuni dei motivi che impediscono alle persone di raggiungere i propri obiettivi nella vita. E sono:

1 – Paura

Ebbene sì: la paura è la causa principale dell’immobilismo della maggior parte delle persone di fronte al cambiamento. Non a caso, quando ci si trova ad affrontare una situazione spaventosa e si è come “congelati”, si utilizza l’espressione “essere paralizzato dalla paura”.

Paura di che cosa? Ci sono tanti tipi di paure ma l’idea che mi sono fatto dalla mia esperienza è che la paura che paralizza l’azione è principalmente la paura delle critiche.

Non agiamo perché abbiamo paura di fallire e di ricevere critiche da parte di chi ci circonda; il solo pensiero di poter essere criticati ci blocca sul nascere.

Ti potrebbe piacere anche:  Vincere la timidezza una volta per tutte? Ecco come fare in 3 mosse!

Considerato che stiamo parlando di atteggiamento mentale, sapevi che le paure non sono altro che condizioni mentali? E che gli stati della mente, in quanto tali, sono soggetti al nostro controllo e possiamo dominarli!

Come sfruttare allora il potere della mente per superare le tue paure? Io l’ho scoperto grazie a una tartaruga 😉

2 – Ostacoli

Molto spesso il fallimento nel raggiungimento dei propri obiettivi è dato dal fatto che siamo troppo concentrati a focalizzarci sugli ostacoli lungo il percorso, piuttosto che sull’obiettivo stesso!

Ancora una volta la nostra mente ci fa dei brutti scherzi (ma siamo noi a concederglielo, ricorda!). Ci fa visualizzare tutto quello che potrebbe andare storto ancor prima di aver deciso di passare all’azione!

Se hai questa impostazione mentale ti posso assicurare che non raggiungerai mai i tuoi obiettivi! Devi assolutamente usare il potere della mente per cambiare le tue convinzioni limitanti.

Immagina un atleta, di qualsiasi disciplina e a qualsiasi livello, che prima della performance inizia a pensare in maniera negativa.

“Se sbaglio il rigore sarò una delusione per tutti”. “Se inciampo al primo ostacolo chissà che figuraccia”“Se perdo l’incontro avrò buttato mesi/anni di allenamento”.

Credi che un atleta del genere possa essere un vincente. Credi che possa fare una performance eccezionale? Ovviamente no!

Analogamente, nella vita di tutti i giorni, se ti concentri su quello che può andare storto, tutto andrà storto!

Allora, fai tua questa citazione di Franz Kafka:

Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli, potrebbero non essercene

citazioni motivazionali

3 – Mancanza di Motivazione

Qui, il concetto fondamentale è: se tu stesso non credi nel poter raggiungere i tuoi obiettivi, se non sei il primo ad essere motivato per farlo, rinuncia in partenza!

Sii sincero con te stesso e assicurati che ciò che vorresti raggiungere sia davvero quello che vuoi!

I 4 step per sfruttare il potere della tua mente e avere successo nella vita

Eccoci arrivati finalmente al succo dell’intervento di Carrie Green e dell’intero articolo. Come sfruttare il potere della mente per avere successo nella vita!

Ripensando alla sua vita e agli obiettivi ambiziosi che è stata capace di raggiungere nonostante la giovane età, Carrie ha delineato una sorta di Metodo per allineare mente e azioni verso la realizzazione personale.

Secondo la sua esperienza, questi sono i 4 step per sfruttare il potere della mente e avere successo nella vita: 

1 – Definisci esattamente quello che vuoi ottenere

Ti faccio una domanda: come pensi di poter ottenere qualcosa dalla tua vita, se non sai nemmeno tu che cosa?

Ecco perché questo passo è davvero fondamentale, imprescindibile! Solo nel momento in cui hai chiaro ciò che vuoi diventare, puoi definire un piano d’azione dettagliato che ti porti verso quella strada!

E poi ricorda: quando si sa quello che si vuole, si tende a fare in modo che tutto il resto intorno a noi concorra in nostro favore per farci raggiungere l’obiettivo che ci siamo posti!

2 – Stabilisci perché vuoi raggiungerlo

Definire esattamente quello che vuoi ottenere, la persona che vuoi diventare, non è affatto facile. Tutto ciò richiede un percorso di introspezione che può risultare doloroso.

Potresti accorgerti che quello che hai fatto finora, le cose che hai studiato, i lavori che hai avuto, tutto a un tratto non sono ciò che vuoi fare o diventare nella vita!

Ti potrebbe piacere anche:  Pensare positivo: 5 passi per dire addio alla negatività

Per ammetterlo e cambiare rotta, ci vuole un gran coraggio!

Ecco il motivo per cui il “perché vuoi raggiungerlo” deve arrivare dal tuo cuore e non dalla mente. Quali sono le cose veramente importanti per te?

Come suggerito nel libro L’inno buddhista alla vita, prova a fare questo esercizio: scrivi il tuo necrologio (lo so, è un pò macabro ma funziona!). Cosa ti renderebbe felice, quali parole ti farebbero “palpitare il cuore”?

Per cosa ti piacerebbe essere ricordato?

3 – Immaginati il tipo di persona che devi diventare per raggiungerlo

Come pensi che performerà un atleta che prima della sua prestazione ha costantemente pensieri negativi? Non farà una prestazione eccezionale, su questo siamo d’accordo!

Ora provo a ribaltare la domanda: come pensi possa performare un atleta che invece si immagina di fare la performance perfetta?

Un atleta che immagina e visualizza nella sua mente esattamente il tipo di performance che vuole fare. Dal riscaldamento alla partenza. Fino allo scatto finale e al raggiungimento del traguardo.

Non credi che questo atleta farà una performance, se non perfetta, molto migliore del suo collega pessimista? Direi proprio di sì!

In realtà, quello della visualizzazione è esattamente il tipo di preparazione che molti atleti adottano prime delle gare per ottenere il massimo da loro stessi.

Analogamente, puoi utilizzare il potere della mente per visualizzare il tipo di persona che vuoi diventare! Il tipo di persona che devi diventare per raggiungere il tuo obiettivo. Ti posso assicurare che questo ti aiuterà esattamente ad ottenere quel risultato!

Immagina esattamente il tipo di persona che devi diventare per raggiungere il tuo scopo. Incomincia fin da subito ad agire come se fossi già quel tipo di persona!

4 – Programma la mente per farlo accadere, programma la mente per il successo

Siamo arrivati all’ultimo step, quello che di fatto racchiude il senso dell’intervento di Carrie: sfruttare il potere della mente per avere successo nella vita.

Come si può programmare la mente per il successo?

Come la stessa Carrie dice al termine del suo discorso, “il successo non viene per caso, non è frutto di coincidenze, bisogna farlo capitare”.

Avere la giusta predisposizione mentale. Rimpiazzare i pensieri negativi e autolimitanti con pensieri positivi e motivanti. Utilizzare tecniche di visualizzazione immaginando vividamente quello che vuoi ottenere.

Questi sono tutti metodi validi per programmare la mente per il successo.

Lavorare sul proprio subconscio è un altro metodo, molto potente!

Infatti, attraverso una ripetizione guidata, è possibile instillare nel subconscio qualsiasi progetto, pensiero o scopo per fare in modo che sia lo stesso subconscio a guidarci verso la sua realizzazione.

Nel mio percorso formativo “Costruisci la tua Storia di Successo” dedico una lezione e alcuni esercizi mirati su come far diventare il subconscio il proprio migliore alleato nel raggiungimento di un obiettivo!

Ecco una piccola anticipazione: scrivi il tuo obiettivo. Ripetilo a voce alta più volte al giorno. Arricchiscilo di sentimento: questo è un buon metodo per sfruttare il potere della mente per ottenere successo. Per programmare la tua mente per la realizzazione del tuo obiettivo!


In questo articolo abbiamo visto quali sono i 4 step per sfruttare il potere della mente e avere successo nella vita.

Hai già definito quello che vuoi raggiungere, la persona che vuoi diventare? Lascia un commento e raccontami la tua storia!

Nel frattempo, guarda l'intervento di Carrie Green (dura circa 15 minuti, sono disponibili sottotitoli in inglese). Ti basterà semplicemente lasciare un like sul tuo social preferito per gustartelo direttamente da qui! 😉

[sociallocker id="648"]

[/sociallocker]

coach vince newsletter

Tags: